Adriano Girotto ha ideato e brevettato una tecnologia di levitazione magnetica innovativa in grado di rivoluzionare il futuro dei trasporti.

La soluzione, ingegnerizzata in collaborazione con Ales Tech, si inserisce in una traiettoria di efficientamento del trasporto pubblico di massa destinato progressivamente ad abbandonare la ruota e optare per tecnologie più sostenibili anche dal punto di vista ambientale.

Ironlev e’ il brand con cui la nuova tecnologia di levitazione magnetica passiva si presenta sul mercato.

La tecnologia

La tecnologia di IronLev è semplice quanto rivoluzionaria. Si basa su binari di acciaio, molto simili a quelle delle reti ferrotranviarie esistenti, su cui i vagoni sono “magneticamente agganciati” e possono scorrere grazie ad un particolare sistema di galleggiamento non alimentato da corrente, e soprattutto senza toccare e usurare le rotaie.

Le applicazioni sono virtualmente infinite

I settori di applicazione per questo tipo di tecnologia non si limitano esclusivamente al mondo dei trasporti di massa: IronLev può essere applicata a montagne russe, carrelli per riprese cinematografiche o televisive, ascensori, sistemi di parcheggio automatizzati, sistemi antisismici, e si presta a possibili evoluzioni nel campo dell’automazione industriale.

La soluzione è già una realtà

Un dimostratore e’ gia’ stato costruito e testato in laboratorio (a questo link e’ possibile vederlo in azione) e la società è al lavoro per realizzare un prototipo in scala 1:1 entro la fine del 2017.

Scopri tutto su Ironlev

Visita il sito ufficiale www.ironlev.com

Segui la pagina Facebook

Il video promozionale ufficiale